menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cammina sulle lastre di ghiaccio del lago di Revine e finisce in acqua

Protagonista un giovane che ha rischiato la vita avventurandosi in un tratto dello specchio d'acqua in località Stret: a salvarlo sono stati alcuni amici che erano con lui

REVINE LAGO Si è avventurato sui lastroni di ghiaccio del lago di Revine, il località Stret, ed è finito in acqua: con il suo peso aveva fatto cedere lo stretto che si era formato. A rischiato di morire assiderato e annegato un giovane, sfortunato protagonista di questa vicenda: a salvarlo sono stati gli amici che erano con lui. L'episodio è avvenuto nei giorni scorsi ed è riportato nell'odierna edizione del Gazzettino di Treviso. Il sindaco Michela Coan, in seguito a questo fatto, ha emesso un'ordinanza per vietare l'attraversamento e piedi del tratto ghiacciato dello specchio d'acqua: una pratica peraltro ampiamente diffusa nella zona quando si verificano fenomeni di glaciazione delle acque come in questo periodo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Con un cinque al Superenalotto vince 17mila euro

  • Cronaca

    Ruba un aspirapolvere, 43enne arrestata dai carabinieri

  • Meteo

    Veneto, tornano piogge e temporali: «Rischio nubifragi a metà settimana»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento