Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Via Piave

Tentano di sfondare la porta d'ingresso di una pizzeria, fermati dai carabinieri

L'episodio nella serata di domenica ai danni del "Giardino" di Lancenigo di Villorba. Arrestato un albanse di 20 anni, denunciato un 15enne trevigiano. A dare l'allarme il titolare dell'attività

La spranga sequestrata ai due ladri

Armati di mazza e spranga hanno cercato di sfondare la porta d'ingresso del bar pizzeria e tabaccheria "Giardino" di via Piave a Lancenigo di Villorba ma sono stati catturati dai carabinieri del nucleo radiomobilie di Treviso e dagli agenti delle volanti della polizia. A finire nei guai A.M., albanese di 20 anni, residente a Villorna, con vari precedenti con la giustizia e già ben noto alle forze dell'ordine, e di un trevigiano di appena 15 anni. Per il primo è scattato l'arresto mentre il ragazzo se l'è cavata con una denuncia alla Procura per i minori di Venezia. Entrambi dovranno rispondere del reato di tentato furto aggravato in concorso. I due sono entrati in azione poco dopo le 21: giunti al "Giardino" i due hanno cercato di sfondare la vetrata.

I giovani, senza curarsi troppo del chiasso che stavano provocando, sono stati scoperti dal proprietario, Diego Zanette, che vive in un'abitazione attigua al locale. E' stato lui stesso a sorprendere i ladruncoli, subito scappati a piedi verso le strade secondarie della zona, e a lanciare l'allarme ai carabinieri. Sul posto, nell'arco di alcuni minuti, è giunta una pattuglia dei carabinieri del nucleo radiomobile di Treviso e, in supporto, anche una volante della Questura di Treviso. I militari hanno controllato la zona e grazie alla descrizione fornita dal titolare del locale sono riusciti, nell'arco di un paio d'ore, a raggiungere e a fermare il 20enne ed il 15enne che sono stati immediatamente perquisiti: i due avevano al seguito vari attrezzi da scasso ed un passamontagna. L'arrestato, nonostante i precedenti, numerosi, è stato rimesso in libertà su disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di sfondare la porta d'ingresso di una pizzeria, fermati dai carabinieri

TrevisoToday è in caricamento