Lapidi danneggiate nel cimitero, intervengono i carabinieri

Rabbia e sdegno nella frazione di Colfrancui a Oderzo. Due lapidi a terra sono state danneggiate. I carabinieri smentiscono però l'ipotesi di un atto vandalico

Una delle lapidi danneggiate dai vandali (Foto di Sergio Paludet, via Facebook)

Lapidi danneggiate nel cimitero della frazione di Colfrancui a Oderzo. Già finito in passato nel mirino dei vandali, il camposanto era stato imbrattato con della vernice verde e una cappella di famiglia era stata danneggiata per un valore stimato di oltre 15mila euro.

lapide-colfrancui-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella mattinata di giovedì 25 giugno, alcuni residenti entrati nel cimitero di Via Fraine si sono accorti che alcune lapidi erano rotte. Ai familiari delle vittime non è rimasto altro da fare che segnalare l'accaduto ai carabinieri di Oderzo, intervenuti sul posto poche ore dopo. Dai controlli degli uomini dell'Arma sembra che una delle lapidi si sia rotta per un incidente: si trattava di una lapide molto vecchia e il passare del tempo unito al fatto che qualcuno vi si sia appoggiato potrebbe aver causato la rottura del marmo. C'è però anche una seconda lapide che danneggiata all'interno del cimitero e questo fatto ha portato molti cittadini a pensare che non si sia trattato di un banale incidente ma di un atto di vandalismo. Non è escluso che, nelle prossime ore, possano esserci controlli più approfonditi per accertare eventuali responsabilità nell'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Male incurabile, il sorriso di mamma Liliana si spegne a 47 anni

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Tragedia in A27: perde il carico, scende a recuperarlo ma viene travolto

  • Malore fatale, operaio trovato morto in casa a 42 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento