rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Conegliano

Ragazza di 26 anni uccisa dalla leucemia

Dopo 5 anni di lotta contro la malattia, Laura Da Ros è morta all'ospedale di Mestre. Poche settimane fa si era sottoposta a un trapianto di midollo. Amici e parenti sotto shock

La comunità di Parè, piccola frazione nel comune di Conegliano, è ancora sotto shock per la scomparsa di un'altra giovane ragazza stroncata dalla leucemia. Si tratta del secondo caso nel giro di pochi mesi. A perdere la vita nelle scorse ore è stata Laura Da Ros.

A riportare la tragica notizia è "La Tribuna di Treviso" che racconta come la giovane ventiseienne, nata a Vittorio Veneto ma residente a Parè, stesse lottando contro la malattia da ben 5 anni. Ragazza sempre solare e disponibile con tutti, era stata animatrice del Grest e una talentuosa giocatrice di basket. Dopo la scoperta della malattia, Laura non si era mai persa d'animo, continuando gli studi universitari, laureandosi alla triennale in Storia dell'arte a Venezia e iniziando a preparare anche i primi esami della specialistica. Una passione, quella per l'arte, che aveva accompagnato Laura fin da ragazzina quando aveva scelto l'istituto d'arte Bruno Munari come scuola superiore. Negli ultimi mesi le cure sembravano procedere con successo e, a fine ottobre, la giovane aveva deciso di sottoporsi a un trapianto di midollo, ricevuto da un donatore tedesco nella speranza di poter debellare per sempre la malattia. Purtroppo così non è stato e, nelle scorse, un nuovo peggioramento delle sue condizioni di salute, ha portato la giovane al decesso. Laura lascia i genitori Liana e Umberto, il fratello Enrico e tantissimi amici e conoscenti che in questi anni hanno sempre cercato di starle vicini. Proprio loro in queste ore hanno riempito il profilo Facebook della giovane con tantissimi messaggi di vicinanza e d'addio. Un messaggio di cordoglio è arrivato anche dal Vigor Basket Conegliano, squadra in cui Laura aveva giocato. I funerali della giovane saranno celebrati giovedì 22 novembre alle ore 15 nella chiesa di Parè.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza di 26 anni uccisa dalla leucemia

TrevisoToday è in caricamento