menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'intersezione luogo della futura rotatoria

L'intersezione luogo della futura rotatoria

Rotatoria tra via Montello e via XXIV Maggio: partono i lavori

Modifiche alla viabilità per realizzare la rotatoria che andrà a risolvere uno dei nodi viari più problematici della città e criticato dai residenti

MONTEBELLUNA Partono in questi giorni i lavori di realizzazione della tanto attesa rotatoria all’intersezione tra via Montello e via XXIV Maggio a Montebelluna. La nuova rotatoria andrà a qualificare e migliorare un nodo delicato della viabilità cittadina, che funge da collegamento tra la frazione di Biadene ed il centro della città, il Corso Mazzini a sud e la frazione di Guarda. Interamente finanziata con risorse comunali, per un importo complessivo di 400mila euro, l’opera era stata inserita nell’aggiornamento del nuovo Piano del traffico (Put) della città approvato lo scorso ottobre ed è resa possibile grazie alla disponibilità dei proprietari privati di parte dell’area sulla quale sorgerà la rotatoria. Con essi è stato possibile trovare degli accordi bonari che hanno facilitato e velocizzato le procedure. 

L’intervento è atteso da vent’anni, stante la pericolosità del nodo. Con la realizzazione dell’opera – spiega il sindaco, Marzio Favero - oltre a garantire una maggiore sicurezza per automobilisti, ciclisti e pedoni, saranno infatti realizzati i connessi percorsi ciclopedonali e pedonali in prossimità della rotatoria – sarà possibile ripristinare il doppio senso di marcia di via XXIV Maggio che, dopo la realizzazione della rotatoria di piazza IV Novembre, era stato reso a senso unico da sud verso nord”. Con la nuova rotatoria viene posta una soluzione ad uno dei nodi più trafficati della parte settentrionale della città e che viene utilizzato sia da chi proviene da Biadene, sia da chi spesso lo sceglie come alternativa a via Piave tramite via Buziol nel momento in cui si chiude il passaggio a livello in piazza IV Novembre. Il sovraccarico presso l’incrocio determina problemi di immissione in via Montello per chi arriva da via XIV Maggio e nelle ore di punta, soprattutto in relazione agli accessi e alle uscite scolastiche, richiede gli interventi dei vigili urbani. 

“La realizzazione dei lavori comporterà per i prossimi mesi delle modifiche alla viabilità nell’area per cui si invitano gli automobilisti provenienti o diretti da Biadene a scegliere percorsi alternativi in modo da non congestionare ulteriormente la viabilità nell’area di via Montello”, aggiunge l’assessore ai lavori pubblici, Renato Rebellato. La prima fase dei lavori prevede una serie di opere propedeutiche tra le quali l’interramento della linea Enel. Per questo motivo fino a venerdì 2 ottobre dalle 8.30 alle 18.00 viene istituito il senso unico alternato in via Montello, all’intersezione con via XXIV Maggio e viene sospeso il traffico veicolare in ingresso da via Montello su via XXIV Maggio con conseguente senso unico (in direzione sud-nord) nel tratto di via XXIV Maggio compreso con l’angolo sud della fontana all’intersezione con via Buziol.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Lutto a Follina, l'alpino Mario Naibo è andato avanti

  • Incidenti stradali

    Schianto tra due moto e un'automobile: morto un centauro 25enne

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento