menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Farra di Soligo: sono partiti i lavori per la sistemazione dell'acquedotto

Il costo dell’opera ammonta a circa 250 mila euro e interesserà una lunghezza di 970 metri nel centro abitato del comune trevigiano: il termine dei lavori è previsto per fine novembre

FARRA DI SOLIGO Partiti i lavori per il potenziamento della rete idropotabile del Comune di Farra di Soligo. A renderlo noto è la stessa amministrazione comunale e la società Alto Trevigiano Servizi. L’intervento prevede la sostituzione di alcune linee di adduzione e di distribuzione in cemento amianto con nuove condotte in ghisa sferoidale e pvc e il conseguente allacciamento con la rete esistente. Lo stato di avanzato degrado della tubazioni aveva causato diversi disagi ai cittadini, dopo le frequenti riparazioni si è deciso di risolvere il problema alla base.

“La priorità di ATS – dichiarano il Presidente Raffaele Baratto e l’Amministratore Delegato Pierpaolo Florian – è dare risposte concrete al territorio. La situazione di Farra non era più rinviabile, abbiamo quindi scelto di avviare i lavori: oltre a migliorare il servizio, diminuiremo le continue perdite d’acqua. Dobbiamo pensare sì al benessere dei cittadini ma anche a non sprecare una risorsa fondamentale quale è l’acqua.”

“L’Amministrazione Comunale di Farra di Soligo ha da sempre posto tra le proprie priorità la tutela dell’acqua come bene primario; vogliamo fortemente che, attraverso ATS, il servizio di distribuzione sia il più efficiente possibile ed in questo senso va ricondotto l’intervento appena avviato” - dichiara l’assessore ai LL.PP. Mattia Perencin.

Il costo dell’opera ammonta a circa 250 mila euro e interesserà una lunghezza di 970 metri nel centro abitato di Farra di Soligo e più precisamente: via Patrioti tra le vie Cal Nova e Monchera, via Rialto, via Crosera, via S.Rocco, via Calnova, via A. Moro e la laterale di via A. Moro.

Il termine dei lavori è previsto per fine novembre. Sarà creata una viabilità alternativa nei tratti di strada che verranno chiusi per l’intervento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento