Va in escursione da solo, 22enne trovato morto nell'Agordino

Il giovane, esperto, era solito muoversi in montagna da solo. Sabato sera non era rientrato ed erano scattate le ricerche. Domenica mattina il ritrovamento del corpo nel gruppo del Tamer - San Sebastiano

Seconda vittima trevigiana della montagna, questo fine settimana. Un ragazzo di 22 anni di Mignagola di Carbonera, Leonardo Rizzo, è stato trovato morto stamattina nel gruppo del Tamer - San Sebastiano, nella Valle Agordina.

Rizzo, che era solito muoversi da solo in montagna, era partito ieri mattina, verso le 10.30, dai Piani di Caleda in direzione della cima del Castello di Moschesin.

D'accordo con i genitori di sentirsi ogni due ore, l'escursionista aveva lasciato loro una descrizione dettagliata del percorso che avrebbe intrapreso.

L'ultimo contatto tra genitori e figlio risale alle all'una, dopodiché il silenzio. Preoccupati padre e madre del 22enne hanno allertato il gestore del rifugio San Sebastiano, che ha sua volta ha contattato il Soccorso alpino di Agordo, intorno alle 19.

Sono subito scattate le ricerche. Nove soccorritori, nella notte, hanno percorso diversi sentieri, purtroppo senza risultato.

Stamani, alle prime luci del giorno, l'eliambulanza ha imbarcato un soccorritore esperto e ha sorvolato la zona. Poco dopo il tragico ritrovamento: il corpo esanime di Rizzo è stato avvistato in un canale, a circa duemila metri di altitudine.

I tecnici del Soccorso alpino di Agordo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane e ricomporre la salma, per poi imbarellarla e trasportarla a valle.

L'ipotesi più plausibile sulle cause della morte dell'escursionista è che sia inciampato e scivolato sopra un salto di 50 metri, rotolando poi 150 metri più sotto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento