rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca San Biagio di Callalta

Infortunio sul lavoro Leroy Merlin: "Attendiamo di incontrare l’azienda"

L’incidente sul lavoro di ieri ha coinvolto un giovane dipendente di 22 anni della ditta di San Biagio di Callata durante l’uso di un muletto a terra

SAN BIAGIO DI CALLALTA “Sulla vicenda di ieri e sull’analisi dei livelli di sicurezza da tenere nel luogo di lavoro, a tutela dei dipendenti della Leroy Merlin di Olmi, l’Azienda si dice disponibile a incontrare il Sindacato”. Lo conferma Nadia Carniato, segretario generale FILCAMS CGIL di Treviso, che, informata dello stato di salute del giovane lavoratore coinvolto ieri in un incidente mentre era al comando di un muletto a terra, è in contatto con la Responsabile Risorse Umane dell’area Nord Est di Leroy Merlin per comprendere le cause dell’accaduto. Dinamiche dei fatti oggi al vaglio dello Spisal dell’Ulss 2.

L’operaio, di 22 anni, assunto da circa 2 mesi alla Leroy Merlin nello stabilimento di Olmi di San Biagio di Callalta, ha tenuto i corsi sulla sicurezza, dice l’Azienda, e l’episodio deriva da uno scontro tra il giovane e un mezzo pesante. Il giovane, operato per schiacciamento del torace, è ora ricoverato in terapia intensiva ma fuori pericolo di vita. “Vogliamo capire l’accaduto e verificare i sistemi di sicurezza dello stabilimento - affermano Nadia Carniato e Feliceta Bottan -, in tema di prevenzione e formazione alla sicurezza nulla può essere lasciato al caso. Perché la vita e la salute dei lavoratori va sempre tutelata. Attendiamo l’incontro con i vertici aziendali per un confronto”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortunio sul lavoro Leroy Merlin: "Attendiamo di incontrare l’azienda"

TrevisoToday è in caricamento