Codognè, lettera minatoria al sindaco Bet: "Nazista farai la fine dei migranti"

"Nazista te fen far la fine dei migranti! Bastardo": è il testo, scritto a caratteri cubitali, in una lettera anonima ricevuta oggi dal primo cittadino di Codognè Roberto Bet

CODOGNE' "Nazista te fen far la fine dei migranti! Bastardo": è il testo, scritto a caratteri cubitali, in una lettera anonima ricevuta oggi dal primo cittadino di Codognè Roberto Bet. "Ti faremo fare la fine dei migranti" sono parole che suonano come una minaccia diretta al sindaco di centrodestra Roberto Bet a dir poco incomprensibile. La lettera è stata ricevuta solo qualche giorno fa e il fatto è stato immediatamente denunciato ai carabinieri.

"Non ho idea di chi possa essere stato - afferma il sindaco Bet - di minacce non ne ho mai ricevute e in paese non ci sono assolutamente tensioni di nessun tipo". Certo è che il riferimento ai migranti fa riflettere anche il primo cittadino: "Nel 2014 il comune si era opposto all'uso delle ex caserme inutilizzate e dismesse nel territorio comunale per ospitare degli hub di accoglienza migranti in quanto l'amministrazione stava già portando avanti un percorso per realizzare invece in quegli spazi una casa per gli anziani. Non c'è nessuna discriminazione razziale da parte mia - continua Bet - ma la mia posizione rimane ferma e convinta che l'accoglienza non debba essere fatta in questo modo."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non capisco questo gesto. - conclude il sindaco leghista - L'amministrazione continuerà ad andare avanti per la sua strada e chiunque voglia parlare con me e pormi le sue osservazioni sa dove trovarmi, le porte del municipio a Codognè sono sempre aperte."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Misteriosa scia luminosa solca i cieli tra le province di Treviso e Venezia

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Sparisce di casa andando a fare la spesa: ritrovato nella notte

  • Finisce in acqua mentre gioca in giardino, bimba di due anni muore annegata

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Male incurabile, addio a Lorenza Pampagnin: anima del commercio locale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento