Cronaca

Licata rubato, appello per ritrovarlo: "Ricompensa garantita"

La tela, del 1988, è sparita insieme ad altre 13 all'interno di un appartamento di Treviso. Il proprietario ha lanciato un appello

La tela rubata

TREVISO E’ un Licata del 1988, a chi lo trova sarà garantita una ricompensa. Era stato rubato insieme ad altri quadri all’interno di un appartamento di Treviso e ora, a distanza di qualche mese, i proprietari lanciano un appello su Facebook per ritrovarlo.

Si tratta di una tela della misura 60 X 80 a fondo blu e verde realizzata da Riccardo Licata. “E’ stato rubato in casa mentre mio padre dormiva nel suo appartamento – spiega Antonio Borgo, che ha lanciato l’appello sul social network -. Forse è stato narcotizzato perché faceva molta fatica ad alzarsi. Facendo rumore li ha spaventati e sono fuggiti. È stato un bene perché avevano già tolto dai muri altri quadri importanti”.

Il furto risale a diverse settimane fa, ma solo ora i proprietari sono riusciti a recuperare la foto della tela. “Sono 14 i quadri che hanno portato via – continua Antonio Borgo -, ma il più importante era il Licata. La ricompensa è garantita”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licata rubato, appello per ritrovarlo: "Ricompensa garantita"

TrevisoToday è in caricamento