menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scopre di avere un cancro in gravidanza, è morta Lina Guidolin

La donna, 40 anni, aveva fatto la triste scoperta durante uno dei momenti più belli della sua vita, più di un anno fa. Lavorava in ospedale

CASTELLO DI GODEGO Da un anno e mezzo, quando aveva scoperto di essere malata, combatteva ogni giorno. La cattiva notizia era arrivata in uno dei momenti più belli della sua vita: il parto. In quei giorni Lina Guidolin si era vista diagnosticare un cancro, una malattia che piano piano l’ha portata alla morte nonostante lei abbia lottato fino all’ultimo.

E’ venuta a mancare nei giorni scorsi, a 40 anni, lasciando un vuoto tra gli amici e i conoscenti, soprattutto nella comunità in cui viveva insieme alla figlia Beatrice e al marito Stefano: Castello di Godego. Come scrivono i quotidiani locali, al momento del parto a Lina Guidolin era stato diagnosticato un tumore epatico, costringendola a intraprendere delle terapie. Cicli che, però, non hanno dato il risultato sperato, perché Lina non ce l’ha fatta.

La quarantenne lavorava all’ospedale San Giacomo di Castelfranco come coordinatrice del personale infermieristico di alcuni reparti. Molto conosciuta in paese, soprattutto per la dedizione con cui svolgeva il proprio lavoro, ha lasciato un vuoto anche tra i suoi colleghi. “Ci rincontreremo, amore”. Queste invece le parole del marito Stefano su Facebook. Il funerale sarà celebrato mercoledì pomeriggio alle 15 all’interno della chiesa parrocchiale di Castello di Godego.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento