menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Linea ferroviaria Treviso-Vicenza: riprende la circolazione dei treni su un binario

Ben 80 dipendenti del Gruppo FS sono ancora al lavoro per riparare i danni provocati dallo svio di un carro di un treno merci di una società privata

Sarà riattivata su un binario lunedì 4 febbraio la circolazione ferroviaria tra le stazioni di Treviso e Castelfranco Veneto, sospesa dalle 5.15 di sabato per lo svio di un carro di un treno merci nei pressi della stazione di Albaredo e il conseguente urto con un altro treno cargo, entrambi di società di trasporto private non appartenenti al Gruppo FS.

Sono 80 i tecnici di RFI e Trenitalia tuttora al lavoro per rimuovere il carro sviato e ripristinare l’infrastruttura ferroviaria rimasta danneggiata per circa due chilometri. Per consentire l’operatività del cantiere e il termine delle operazioni la circolazione ferroviaria fra Castelfranco Veneto e Istrana si svolgerà sull’unico binario percorribile.

Pertanto la circolazione dei treni regionali della relazione Treviso - Vicenza sarà limitata al solo tratto Castelfranco Veneto - Vicenza. Da Castelfranco Veneto a Treviso i viaggiatori potranno utilizzare i treni regionali della relazione Treviso - Padova che effettueranno servizio regolarmente, con un allungamento dei tempi di viaggio stimato in circa 20 minuti. Saranno potenziati i servizi di assistenza nelle stazioni interessate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento