menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite con il cliente allo sportello, chiude la biglietteria della stazione

Giovedì mattina la rivendita di tagliandi dello scalo ferroviario di Castelfranco Veneto è rimasta con le serrande abbassate per una ventina di muniti dopo una discussione tra bigliettaio e utente

Il bigliettaio litiga con un cliente, abbassa la serranda e se ne va tra lo sconcerto dei presenti. E' successo giovedì mattina alla stazione ferroviaria di Castelfranco Veneto. A riportare l'episodio, denunciato da alcuni passeggeri, è la Tribuna di Treviso.

Erano passate da poco le 11 quando l'addetto allo sportello e uno degli utenti hanno cominciato a discutere, pare, per un motivo banale. Dal diverbio alla lite il passo è stato breve e, improvvisamente, il bigliettaio ha chiuso la rivendita e se ne è andato lasciando di stucco i passeggeri in coda per acquistare il loro biglietto.

Tra pendolari e cittadini diretti a Venezia per il Carnevale, la gente in attesa era tanta. Dopo una ventina di minuti la serranda si è rialzata e la vendita dei tagliandi è ripresa. Ci è voluto un po', però, perché la situazione tornasse alla normalità e, soprattutto, perché i passeggeri smaltissero l'arrabbiatura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Dalla Rete

    Digos della Questura di Treviso, nominato il nuovo dirigente

  • Salute

    Monastier, nuova tecnica 3D per gli interventi a spalla e ginocchio

  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento