menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto Lorenzo Martinello (Facebook)

In foto Lorenzo Martinello (Facebook)

Lorenzo Martinello, 22enne di Montebelluna muore per attacco d'asma

Il suo cuore ha smesso di battere troppo presto. Giovedì notte il malore, poi il ricovero e infine la morte all'ospedale venerdì mattina

MONTEBELLUNA — Una vita spezzata troppo presto. Un attacco d’asma che si è rivelato fatale. Lorenzo Martinello, 22enne che viveva a Contea con la mamma, si è spento venerdì mattina all’interno dell’ospedale San Valentino di Montebelluna, dove si trovava ricoverato dalla notte precedente.

Un attacco d’asma se l’è portato via, nonostante non fosse il primo a cui andava incontro. Erano le 3 di giovedì notte quando Lorenzo si è sentito male. Al suo cervello non arrivava più ossigeno, come racconta il Gazzettino, non ha fatto a tempo a chiamare aiuto, ha battuto la testa.

Immediato il ricovero in rianimazione al San Valentino, ma purtroppo non c’è stato niente da fare. A mezzogiorno di venerdì il suo cuore ha smesso di battere. I vicini di casa lo descrivono come una persona gentile e disponibile, abituato a rientrare a casa dal lavoro a bordo della sua Fiat Punto. Lorenzo avrebbe compiuto 23 anni il 28 marzo. Lascia la sua famiglia e la sua fidanzata, con cui aveva una relazione da circa tre anni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Attualità

Veneto in zona arancione: cosa si può fare da martedì 6 aprile

Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento