menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri all'esterno della chiesa

I carabinieri all'esterno della chiesa

Ripresi perchè disturbano la messa, volontario parrocchiale pestato da due giovani

L'episodio era avvenuto lo scorso 6 febbraio sul sagrato della chiesa di Bessica di Loria. Il 70enne ha riportato lesioni guaribili con 30 giorni di prognosi. Identificato e denunciato dai carabinieri di Riese Pio X un 22enne

E' stato preso a pugni perchè aveva osato redarguire due ragazzi che stavano disturbando la celebrazione della Messa, discutendo animatamente tra loro all'esterno della chiesa. Vittima di questa brutale aggressione, avvenuto lo scorso 6 febbraio, attorno alle ore 18, nell'area del sagrato della chiesa di Bessica di Loria, è stato un volontario parrocchiale 70enne del posto. Soccorso dal Suem 118, il pensionato è stato trasportato presso l'ospedale di Castelfranco Veneto, dove gli sono state diagnosticate fratture scomposte al naso e a varie parti del viso, oltre a ferite lacero contuse al sopracciglio sinistro e alla nuca, con una prognosi di circa 30 giorni. I carabinieri della stazione di Riese Pio X, nell'arco di poche settimane, sono riusciti ad identificare e denunciare, per il reato di lesioni personali, un cittadino romeno 22enne residente a Loria: secondo le indagini è stato lui a sferrare il pugno all'anziano, un colpo che lo ha fatto cadere rovinosamente a terra, sul sagrato.

WhatsApp Image 2021-03-04 at 11.43.48(1)-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento