menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lutto nella storica gastronomia del centro storico di Treviso: si è spento il capofamiglia

Fondata nel 1930, l'attività ha perso il suo capostipite Ferruccio, che ha trasmesso alle successive generazioni la passione e la dedizione del il suo lavoro

TREVISO  E' mancato nella giornata di mercoledì una delle personalità più note di Treviso, Ferruccio Danesin, il capofamiglia della storica gastronomia lungo Cordo del Popolo, aperta nel lontano 1930. Punto di riferimento del centro storico della città, la gastronomia "Danesin" ha fatto assaporare ai trevigiani, da quasi un secolo, delizie e specialità gourmant, grazie alla dedizione e all'amore per il proprio lavoro tramandata dal fondatore Luigi Danesin, al figlio Ferruccio che a sua volta ha trasmesso la propria passione alle successive generazioni.

Secondo quanto riportato dalla Tribuna di Treviso, nel 2013 era venuta a mancare la sorella di Ferruccio Danesin, Bianca e nel 2014 all’età di 102 anni era scoparso Guido, fratello del fondatore e zio di Ferruccio Danesin. Oggi il negozio è passato in mano al figlio Andrea che rappresenta la terza generazione della storica attività che ha da sempre attirato i buongustai della Marca trevigiana.

In merito alla scomparsa di Ferruccio Danesin, il cordoglio del sindaco Manildo: "Un imprenditore, artigiano del cibo e del sapore, capace di coniugare tradizione e modernità. Un punto di riferimento in città per tutti. Ferruccio Danesin ha scritto davvero un pezzo della storia di Treviso: la sua memoria resterà per sempre. Alla moglie e ai figli vanno le mie più sentite condoglianze e la vicinanza dell’amministrazione tutta”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, lezioni all'aperto per la scuola media di Silea

  • Attualità

    «Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento