Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Sant'Antonino

Ragazzo 28enne del trevigiano stroncato da una malattina al fegato

Il ricovero all'ospedale Cà Foncello di Treviso, poi il trasferimento al nosocomio di Padova ma per R.M. non ci sarebbe stato più nulla da fare

TREVISO Ha combattuto il suo male con coraggio, ma all'età di appena 28anni la malattia ha avuto purtoppo il sopravvento. R.M. si è spento dopo essere entrato in coma, nella mattinata di lunedì, al nosocomio di Padova dove sarebbe stato trasferito in seguito all'aggravarsi delle sue condizioni all'ospedale Ca' Foncello di Treviso.

Una malattia degenerativa al fegato ha sconfitto il giovane trevigiano che da anni, secondo quanto riportato dai quotidiani locali, era sotto cure mediche. Residente a Sant'Antonino con la madre, R.M. era un ragazzo ben voluto da tutti e volenteroso, così viene descritto da amici e conoscenti, rimasti sconvolti per la tragica perdita. Dopo aver frequentato il centro di formazione professionale di Lancenigo, nonostante la malattia il 28enne, con determinazione, aveva ripreso a lavorare in un supermercato di Treviso. I funerali saranno celebrati sabato mattina  alla chiesa di San Zeno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo 28enne del trevigiano stroncato da una malattina al fegato

TrevisoToday è in caricamento