menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'intervento dei soccorsi (Foto tratta da Facebook)

L'intervento dei soccorsi (Foto tratta da Facebook)

Malore in giardino, anziano salvato da un gruppo di giovani: ha rischiato l'ipotermia

Tragedia sfiorata venerdì pomeriggio, 3 gennaio, in Via Marco Polo a Ponte della Priula. Un pensionato della zona è rimasto a terra un'ora prima di essere soccorso e ricoverato in ospedale

Erano le 15 di oggi pomeriggio, venerdì 3 gennaio, quando un pensionato residente in via Marco Polo a Ponte della Priula ha deciso di scendere in giardino per dei normali lavoretti domestici. La moglie, con problemi di deambulazione, si trovava bloccata al secondo piano mentre il figlio era uscito di casa. Mentre stava lavorando all'aria aperta l'uomo è stato colto da un malore improvviso che l'ha fatto accasciare a terra.

A quel punto ha provato a chiamare aiuto prima urlando e poi con sempre meno voce. Nessuno l'ha sentito per almeno un'ora fino a quando, poco dopo le 16.30, un gruppo di giovani che passava vicino al giardino non ha sentito i suoi lamenti ed ha chiamato sul posto il pronto soccorso. L'anziano, ancora in stato di choc, è stato soccorso dal personale medico ed è stato trasportato all'ospedale di Conegliano. Non sarebbe in pericolo di vita ma l'intervento dei giovani sul posto è stato a dir poco provvidenziale. L'accaduto è stato raccontato sul gruppo Facebook di Ponte della Priula dove i ragazzi sono stati ringraziati da moltissimi cittadini per il loro soccorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento