rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca

Breve bomba d'acqua sulla Marca: forte vento e pioggia sferzano la nottata

Nella tarda serata di ieri gran parte della provincia trevigiana, così come anche nel padovano, nel veneziano, nel vicentino e nel veronese, è stata oggetto di una intensa ondata di maltempo

Nella tarda serata di Ferragosto, intorno alle ore 23, una forte ondata di maltempo ha sferzato in lungo e in largo tutta la Marca Trevigiana. Qualche pioggia si era già registrata nell'area a Nord della provincia verso le 19, ma è solo nella seconda parte di serata che vento e grandine sino sono abbattuti soprattutto sul capoluogo. Se da un lato le temperature si sono subito abbassate, permettendo così un po' di respiro dalle precedenti giornate afose, dall'altro sui social è subito montata la preoccupazione per il possibile arrivo di una tromba d'aria con possibili ripercussioni sulle colture. Fortunatamente, però, al momento non si registrano danni a cose o persone, se non qulche disagio circoscritto a qualche abitazione. Tra le zone più colpite, oltre a Treviso, ci sono state Codogné, Mareno di Piave, Paese Oderzo, Miane, San Polo di Piave, Motta di Livenza, Giavera del Montello, Monastier e Morgano. Il maltempo ha comunque poi colpito anche le province di Padova, Venezia, Vicenza, Belluno e Verona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Breve bomba d'acqua sulla Marca: forte vento e pioggia sferzano la nottata

TrevisoToday è in caricamento