menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La furia del maltempo si abbatte su Treviso: Suoni di Marca finisce sott'acqua

Domenica pomeriggio da incubo in città: rami spezzati, allagamenti e forti raffiche di vento hanno causato grandi disagi alla cittadinanza. Disagi sul Put per un ramo caduto

TREVISO Pioggia a catinelle, grandine e violente raffiche di vento: la furia del maltempo si è scaricata con una veemenza spaventosa sul capoluogo di Marca durante il tardo pomeriggio di domenica 22 luglio.

Numerose le zone della città che sono state interessate da una serie di intense precipitazioni le quali hanno provocato non pochi disagi alla cittadinanza. "Suoni di Marca al momento è sott'acqua, speriamo per il meglio" hanno scritto gli organizzatori del celebre festival trevigiano finito nel centro della bufera. Il concerto dei Calibro 35 in programma per stasera è stato annullato. La zona del Put è stata tra le più colpite in città. A pochi metri dalla sede dell'Inps, in viale Trento e Trieste, un grosso ramo è finito in mezzo alla strada mandando in tilt la viabilità stradale. Provvidenziale l'intervento dei vigili del fuoco che si sono prodigati per mettere in sicurezza l'intera area nel giro di pochi minuti, portando a termine anche una decina di altri interventi nel resto del capoluogo. Dietro la stazione dei treni, le strade si sono trasformate in veri e propri corsi d'acqua mentre alcuni scantinati della zona sono finiti sotto acqua di una ventina di centimetri. Molto colpito anche il quartiere di Sant'Antonino. "I sottopassi sono sgombri e la pattuglia Serale sta verificando tutte le eventuali criticità sul nostro territorio" ha commentato il sindaco Mario Conte che ha monitorato fin da ubito la situazione meteo in città. Solo in tarda serata la situazione è lentamente tornata alla normalità. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento