rotate-mobile
Cronaca San Liberale / Viale Europa

Si masturba di fronte a una 12enne, caccia al maniaco delle piscine

Un uomo sulla quarantina avrebbe finto di chiedere un'informazione a una ragazzina e, una volta avvicinata, avrebbe cominciato a toccarsi

TREVISO - Ha cercato di attirare la sua attenzione e, una volta ottenuta, ha cominciato a masturbarsi. Protagonista un uomo sulla quarantina he ha avvicinato una ragazzina di soli 12 anni per mostrarle i suoi "gioielli". L'episodio è avvenuto nei pressi delle piscine comunali di Treviso, in viale Europa. 

Secondo quanto raccontato dalla vittima, l'uomo, a bordo di un'auto, si sarebbe avvicinato e avrebbe finto di chiederle un'informazione. Quando la malcapitata si è avvicinata per rispondere, lui le avrebbe mostrato le parti intime e avrebbe cominciato a toccarsi. 

La 12enne, impaurita di fronte al maniaco, sarebbe fuggita a casa per raccontare tutto ai suoi familiari e sporgere denuncia alla polizia. Passando al setaccio le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza della zona, gli investigatori potrebbero riuscire a dare un volto al quarantenne. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si masturba di fronte a una 12enne, caccia al maniaco delle piscine

TrevisoToday è in caricamento