Folle fuga dai carabinieri, in auto aveva 30 grammi di marijuana

Inseguimento a tutta velocità nella notte a Mansuè, arrestato un romeno 20enne di Pasiano di Pordenone a cui è stata anche ritirata la patente di guida

MANSUE' Oggi, nelle prime ore dell’alba, durante un servizio di controllo della circolazione stradale svolto sulla SP50 nel comune di Mansuè, l’attenzione della pattuglia dei carabinieri di Fontanelle si rivolgeva ad una Fiat Punto di colore grigio che, alla vista dei Carabinieri, effettuava un’inversione ad U allontanandosi a forte velocità. Durante la fuga il guidatore, un romeno 20enne domiciliato a Pasiano di Pordenone, eseguiva numerose manovre pericolose (rotatorie imboccate in senso opposto e sorpassi a destra), mettendo a repentaglio la propria incolumità, quella dei militari (con diversi tentativi di speronamento) e quella degli altri automobilisti, per fortuna pochi alle 4,30 del mattino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo circa 20’ di rocambolesco inseguimento, in località Colfrancui di Oderzo,  il giovane perdeva il controllo del veicolo finendo fuoristrada. Fortunatamente l’incidente non causava feriti ma solo danni all’autovettura del romeno che, sottoposto ad immediata perquisizione veicolare e personale, veniva trovato in possesso di quasi 30 grammi di marijuana divisa in dosi, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Pertanto, i militari operanti procedevano all’arresto dello stesso e al ritiro della patente di guida conseguente alle numerose violazioni al codice della strada. Nel corso della mattinata odierna il Giudice del Tribunale di Treviso, dopo aver convalidato l’arresto, avvenuto per resistenza e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, condannava il ragazzo (incensurato) ad otto mesi di reclusione, pena sospesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento