Operaio perde la vita schiacciato da una porta di un forno industriale

L'incidente sul lavoro mercoledì a mezzogiorno alla "Flag" di via Mattei, a Marcon. A perdere la vita Michele Cacco, 49 anni: attualmente risiedeva a Marghera ma aveva a lungo vissuto a Casale sul Sile

L'incidente sul lavoro a Marcon

Stava effettuando un intervento di manutenzione, ma qualcosa è andato storto ed è rimasto schiacciato da una porta forno industriale. Non c'è stato niente da fare per Michele Cacco, operaio 49enne di Marghera (per molti anni aveva però vissuto a Casale sul Sile), vittima di un incidente sul lavoro avvenuto mercoledì a mezzogiorno all'interno di un'azienda di Marcon. 

Le cause della tragedia, che si è verificata alla Flag Srl di via Mattei, sono ancora al vaglio degli ispettori dello Spisal, che hanno eseguito un sopralluogo per cercare di ricostruire la dinamica dell'incidente insieme ai carabinieri. Sul posto è intervenuta un'ambulanza, ma i tentativi di salvare il 49enne si sono rivelati vani. In supporto alle operazioni sono arrivati anche i vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Cocaina e marijuana in casa, brigadiere dei carabinieri in manette

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

Torna su
TrevisoToday è in caricamento