Cronaca

Cerca un letto da degenza, incappa in una truffa on line

Vittima dell'episodio un 62enne di Mareno di Piave che aveva risposto ad un annuncio pubblicato su Subito.it. Spariti dal conto corrente circa 2.300 euro. Indagine dei carabinieri: due denunciati

Un letto per degenza anziani, foto da google

Cercava un letto da degenza, per un parente anziano, ma è invece caduto vittima della classica "truffa on line". Questo l'amara vicenda che ha interessato un 58enne di Mareno di Piave. L'uomo, dopo aver trovato quanto stava cercando su un annuncio del portale Subito.it, è finito in balia di due malviventi che lo hanno indotto ad accreditare su una carta di credito a loro riconducibile una somma di circa 2.300 euro. Il letto richiesto però non è più arrivato a destinazione e dei venditori, come sempre accade in questi casi, si sono completamente perse le tracce. I carabinieri di Susegana, la termine degli accertamenti del caso, sono riusciti a dare un nome ed un volto agli autori del raggiro. Si tratta di un 26enne, A.N., residente in provincia di Perugia ed un cittadino pachistano di 45 anni, H.S.A., residente in provincia di Teramo. Entrambi sono stati denunciati alla Procura di Treviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca un letto da degenza, incappa in una truffa on line

TrevisoToday è in caricamento