Raid vandalico al palazzetto dello sport, l'autore è un 17enne

Il giovanissimo, nella notte dello scorso 24 luglio, aveva provocato danni ingenti ad infissi e bagni del palasport di Mareno di Piave. L'indagine dei carabinieri della Compagnia di Conegliano ha permesso di smascherare il responsabile

Il palazzetto dello sport di Mareno

Era entrato all'interno del Palasport di Mareno di Piave, in via Conti Agosti, e aveva devastato i servizi igienici e gli infisssi, porte e finestre, causando danni per un valore di circa mille euro. Il grave episodio, subito denunciato dal responsabile della Polisportiva di Mareno, era avvenuto nella notte dello scorso 24 luglio e qualche giorno fa i carabinieri di Susegana sono riusciti a dare un nome ed un volto al responsabile. Si tratta di un 17enne che vive nella zona ed è stato denunciato per danneggiamenti alla Procura per i minori di Venezia. A risarcire il danno saranno ora i genitori del ragazzo, un giovane già noto alle forze dell'ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento