rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Paese

Marianna Cendron, avvistamenti a Cison e a Vittorio Veneto

Diverse segnalazioni sono giunte, nei giorni scorsi, alle forze dell'ordine. Marianna Cendron, scomparsa da Paese il 27 febbraio, sarebbe stata vista a Cison di Valmarino, a Tarzo e nel Vittoriese

Una giovane che suona alle porte cercando di vendere dei quadretti, strani movimenti attorno ai casolari abbandonati della periferia vittoriese. Continuano ad arrivare alle forze dell'ordine segnalazioni sulla presenza di Marianna Cendron nella Marca trevigiana.

La 18enne, scomparsa da Paese lo scorso 27 febbraio, sarebbe stata vista nei giorni scorsi a Cison di Valmarino, a Tarzo e nel Vittoriese, ma anche a Sacile.

Per il momento nessuna delle testimonianze ha trovato fondamento, ma diverse persone avrebbero riconosciuto Marianna in una giovane venditrice di immagini porta a porta.

Nella periferia di Vittorio Veneto, poi, sono stati denunciati movimenti sospetti, soprattutto nelle ore più tarde, intorno ai casolari abbandonati.

Mentre si continua a cercare, con particolare attenzione alle stazioni ferroviarie e alle autostazioni, arriva anche il responso sui due telefoni cellulari trovati tra Vallà e Castelfranco Veneto, domenica pomeriggio: non sono quelli di Marianna, che risultano ancora spenti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marianna Cendron, avvistamenti a Cison e a Vittorio Veneto

TrevisoToday è in caricamento