menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serra di marijuana in casa: pusher stangato dai carabinieri

Blitz antidroga nella razione di Bessica a Loria. Nei guai un 33enne trevigiano pizzicato dai carabinieri con 15 piantine e 90 grammi di marijuana pronti per lo spaccio

In casa aveva una piccola serra attrezzata dove stava facendo crescere 15 piantine di marijuana e preparando nel frattempo le dosi da spacciare ai suoi clienti.

I carabinieri di Riese Pio X hanno denunciato in stato di libertà un 33enne trevigiano pizzicato nelle scorse ore con una vera e propria serra domestica. Oltre alle 15 piantine di canapa, gli uomini dell'Arma hanno trovato e sequestrato nell'abitazione anche 90 grammi di cannabis pronti a essere venduti ai clienti dello spacciatore, residente nella frazione di Bessica a Loria. Il pusher è stato identificato e denunciato per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento