Doppio furto di vestiario per oltre 3mila euro, ladre scoperte

Nel mirino un negozio di Maser, colpito il 27 ottobre ed il 3 novembre scorsi da una 44enne ed una 49enne che sono state denunciate dai carabinieri. Refurtiva recuperata a Castelfranco Veneto

La merce sequestrata

Il 27 ottobre e il 3 novembre scorsi avevano trafugato, all'interno di un negozio di articoli sportivi di Maser, vari capi d'abbigliamento per oltre 3mila euro, rompendo i dispositivi antitaccheggio. Le indagini dei carabinieri della stazione di Cornuda, portate avanti nelle ultime settimane, hanno portato a recuperare e sequestrare la refurtiva che era nascosta a Castelfranco Veneto. Le presunte responsabili dei furti aggravati, che avevano trafugato numerosi capi di vestiario griffati nascondendoli sotto i propri indumenti sono una 44enne ed una 49enne italiane con vari precedenti penali per furti. L'abbigliamento, del valore di quasi 3mila euro, è stato restituito al legittimo proprietario del negozio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento