Rubano due giacche: ladre inseguite dal titolare cercano di investirlo con l'auto

L'episodio è avvenuto giovedì pomeriggio a Maserada sul Piave, al negozio di abbigliamento "Feltrin" di via Montegrappa. Arrestate una 48enne di Istrana e una 47enne di Montebelluna, entrambe nomadi: ora si trovano ai domiciliari

La refurtiva delle ladre

Hanno rubato due giacche, del valore di circa 1400 euro, all'interno del negozio di abbigliamento "Feltrin", di Maserada sul Piave, in via Montegrappa: sorprese dal titolare, sono fuggite e nella concitazione hanno rischiato persino di investire con l'auto il titolare dell'attività, Diego Feltrin, che si era messo all'inseguimento. L'episodio è avvenuto nel pomeriggio di giovedì.

Ad essere arrestate due nomadi di 48 e 47 anni, residenti a Istrana e Montebelluna: entrambe, comparse di fronte al giudice del tribunale di Treviso, si trovano ora agli arresti domiciliari in attesa del processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Aneurisma fatale, muore dopo due mesi in ospedale: era appena diventato papà

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento