Ladri incrociano pattuglia dei carabinieri: abbandonano un furgone e scappano

L'episodio domenica sera a Maserada sul Piave. Il mezzo era stato rubato alla "Cdf verniciatura" di via Postumia a Villorba, all'interno un carico di ottone di un'azienda di San Polo

Fondamentale l'intervento dei carabinieri

Nottata movimentata quella di domenica per i carabinieri della stazione di Maserada sul Piave. Una pattuglia dei militari, quando da poco erano trascorse le 23.10, hanno incrociato un furgone Iveco: quando è stato ordinato l'alt all'autista del mezzo sono scesi tre uomini che si sono dileguati attraverso i campi. Il mezzo, è emerso dopo un rapido controllo, era stato rubato all'azienda "Cdf verniciatura" di via Postumia a Villorba. I militari, ispezionando il veicolo, hanno poi scoperto del materiale "interessante" che era stato caricato all'interno del cassone nel furgone: si tratta di un quantitativo ingente di ottone. Attraverso un controllo è emerso che il materiale era frutto di un furto che era stato messo a segno poco prima alla "In Glass" di San Polo di Piave, in via Piave. Entrambi i furti, sia il furgone utilizzato per il trasporto della merce che l'ottone, non erano stati ancora denunciati: erano avvenuti da poco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento