Cronaca Maserada sul Piave

Prof senza green pass, la preside chiama i carabinieri

L'episodio è avvenuto martedì mattina alla scuola media Don Milani di Maserada sul Piave. L'insegnante, una 62enne, è stata identificata e ha poi abbandonato il plesso

Nei prossimi giorni sono in arrivo provvedimenti di carattere disciplinare nei confronti di un'insegnante trevigiana di 62 anni che martedì mattina si è presentata alla scuola media Don Milani di Maserada sul Piave nonostante non fosse in possesso ne' del green pass ne' dell'esito del tampone a certificare la sua negatività al Covid-19. La dirigente scolastica dell'istituto, dopo aver trovato all'interno del plesso la professoressa, ha prima cercato di chiederle ragioni circa la sua presenza e poi è passata a maniere più spicce: ha composto il 112. Alla Don Milani è intervenuta una pattuglia dei carabinieri della stazione di Maserada sul Piave: l'insegnante, all'esterno del plesso, ha esibito i documenti e dopo essere stata identificata dai militari ha fatto ritorno a casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prof senza green pass, la preside chiama i carabinieri

TrevisoToday è in caricamento