rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca

Un nuovo medico per i vigili del fuoco: è il Dott. Mastromarino

Siglato l'accordo tra l'Ulss 9 del DG Giorgio Roberti e il corpo provinciale dei pompieri di Treviso. Molteplici le nuove responsabilità: si va dall'igiene ambientale alla prevenzione sanitaria sul lavoro

TREVISO Lunedì a Villa Carisi, il Direttore Generale dell'Ulss 9 Giorgio Roberti e il Direttore Interregionale del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile Fabio Dattilo hanno sottoscritto il protocollo operativo per le attività e i compiti del medico incaricato presso il Comando Provinciale di Treviso dei Vigili del Fuoco. Erano presenti alla firma il Comandante provinciale Nicola Micele, il Direttore Amministrativo Oliviero Beni e il Direttore sanitario Michele Tessarin.

Sulla base della normativa e della delibera della Regione Veneto con cui si mettono specifiche professionalità a disposizione dei Vigili del Fuoco per l’attività dei medico incaricato del Servizio Sanitario, è stato destinato al Comando Provinciale di Treviso il dr. Mario Mastromarino. Il Medico dell’Azienda Sanitaria Locale Incaricato del Servizio sanitario presso il Comando Provinciale dei Vigile del Fuoco di Treviso svolgerà le seguenti attività tra le quali: igiene ambientale e degli alimenti, prevenzione sanitaria sul luogo di lavoro, assistenza; sorveglianza sanitaria; accertamento preventivo dell’idoneità psico-fisica e attitudinale degli aspiranti vigili del fuoco volontari; istruttoria delle pratiche medico-legali; presenza nelle Commissioni mediche ospedaliere territoriali, in qualità di componente, in rappresentanza dell’Amministrazione e su disposizione dell’Ufficio Sanitario del Dipartimento dei Vigili del Fuoco. 

a-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo medico per i vigili del fuoco: è il Dott. Mastromarino

TrevisoToday è in caricamento