menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stroncato a 16 anni da un infarto a Chiarano, tragedia giovedì

Il ragazzo è stato colto da un malore giovedì sera mentre si trovava a casa con la sua famiglia. Intutili i tentativi di salvarlo

CHIARANO - Era a casa insieme alla sua famiglia, è stato ucciso da un infarto. Così se n'è andato M.C., residente a Chiarano, all'età di soli 16 anni dopo essere stato colto da un improvviso malore. 

A stroncarlo sembrerebbe essere stato un infarto secondo le prime verifiche. M.C. si è sentito male giovedì sera: una fitta, i soccorsi, poi la morte. Frequentava l'istituto tecnico commerciale "Sansovino", a Oderzo, ed era appassionato di calcio. 

Dai primi accertamenti sembrerebbe che il giovane non avesse mai avuto problemi di salute. A chiarire le cause del decesso ci penserà con tutta probabilità l'autopsia. L'intera comunità è sotto shock per la scomparsa improvvisa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento