menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mauro Marin sul letto d'ospedale (Foto Facebook)

Mauro Marin sul letto d'ospedale (Foto Facebook)

Incidente di lavoro per l'ex gieffino Mauro Marin: perse due dita per una motosega

Il vincitore del Grande Fratello 10 si è tranciato due dita mentre era intento a tagliare la legna. Subito soccorso, è stato poi operato all'ospedale di Pordenone

CASTELFRANCO VENETO Lavorare vicino a casa e tagliare la legna e perdere contestualmente il dito medio e l'anulare a causa della sega elettrica: ecco quanto successo mercoledì 20 all'ex gieffino Mauro Marin, attualmente ricoverato presso l'ospedale Santa Maria degli Angeli a Pordenone.

Il vincitore del Grande Fratello 10 infatti, mentre era intento a tagliare dei blocchi di legna con una sega circolare, si è improvvisamente amputato le falangette del medio e dell'anulare della mano sinistra. Subito soccorso, è stato trasportato in urgenza all'ospedale friulano per tentare un disperato intervento chirurgico per riattaccare le due falangi (precedentemente raccolte e tenute in un vasetto come mostrato sul suo profilo Facebook) ai rispettivi monconi. Purtroppo però, come già paventato dai dottori e nonostante le speranze di Marin e amici, l'operazione non ha avuto l'esito atteso e quindi, dopo un secondo piccolo intervento nela giornata di martedì, ora l'ex gieffino dovrà considerare una vita non più con dieci dita, ma bensì con otto.

Interessante è però che tutta la trafila, dall'ambulanza, all'ospedale e fino all'intervento, è stata documentata con foto e video dallo stesso Marin pubblicati su Facebook, social dove ha così ottenuto centinaia di messaggi di vicinanza dai suoi fan e dagli amici più cari. "Grazie a tutti per la vicinanza...Ora sto meglio anche di testa...Mi restano sempre otto dita...Non avrei mai voluto perderle, ma è andata così" ha voluto far sapere dall'ospedale il noto personaggio trevigiano, mentre gli amici hanno voluto postare un messaggio di ringraziamento: "Un sentito grazie da parte di Mauro a tutte/i coloro che in un modo o nell'altro hanno fatto sentire la loro vicinanza, oltre che a tutti gli angeli dell'ospedale di Pordenone!". Nel frattempo Marin continua a lottare con la sua solita forza ed energia che lo contraddistingue, anche grazie ad alcuni compagni di sventura come Luigino, Daniele e nonno Livio che costantemente gli tengono compagnia. E' infine da segnalare che Marin negli ultimi tempi era in trattativa per partecipare alla prossima edizione dell"Isola dei Famosi", ma probabilmente dopo questo sfortunatissimo incidente le priorità dovranno essere riviste.

12642904_10153439314718108_239797046029884220_n-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento