Venerdì sera alcolico, 30enne ci rimette patente e auto

Controlli con l'etilometro dei carabinieri di Sacile nella zona di Pasiano. A finire nella rete un operaio di Meduna di Livenza, controllato poco dopo le 3 del mattino

Dopo una serata di baldoria, venerdì scorso, è stato trovato positivo ad un controllo con l'etilometro: in un colpo solo ha dovuto dire addio a patente e auto, sequestrata. A finire nei guai un operaio 30enne di Meduna di Livenza. L'uomo, al volante della sua Honda Civic, è stato fermato alle 3 del mattino, nella notte tra venerdì e sabato, a Pasiano di Pordenone, in piazzale Montereale Mantica. Per l'operaio è scattata inevitabile anche una denuncia per guida in stato di ebrezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento