rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Valdobbiadene

Meningite batterica, sottoposte a profilassi 35 persone nell'Ulss 8

Sono più di una trentina i residenti dell'area di Valdobbiadene sottoposti a profilassi dopo il caso della ragazza di 24 anni, ricoverata all'ospedale di Feltre (BL). Tutti avevano partecipato al viaggio in macedonia

Continua l'opera di prevenzione, nel Valdobbiadenese, dopo il caso di meningite batterica che ha colpito una 24enne della zona.

Mentre la giovane si trova ancora nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Feltre (BL), sabato pomeriggio 35 persone sono state sottoposte a profilassi. Si tratta di compagni della ragazza, che avevano intrapreso con lei il viaggio in Macedonia. Tutti, tranne tre, risiedono nel Trevigiano.

Ai viaggiatori è stata somministrata una terapia antibiotica di uno o due giorni che permette, in caso di contagio non ancora manifestato della meningite, di eliminare lo stato di portatore della patologia.

La direzione dell'Ulss 8 ribadisce inoltre l'invito a tutte le persone che abbiano preso parte al viaggio o che possono avere informazioni sui partecipanti al viaggio di rivolgersi al Servizio Igiene e Sanità in modo da valutare la possibilità di eseguire la necessaria profilassi prevista per i casi di meningococco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meningite batterica, sottoposte a profilassi 35 persone nell'Ulss 8

TrevisoToday è in caricamento