menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donna di Preganziol ricoverata all'ospedale Cà Foncello per meningite batterica

La 30enne è stata ricoverata in terapia intensiva. Il personale medico avrebbe preso la decisione di sottoporre familiari e amici, che sono stati a contatto con la giovane, a profilassi

TREVISO E' stata ricoverata nella mattinata di domenica, all'ospedale Cà Foncello di Treviso, la 30enne che da alcuni giorni accusava un forte mal di testa e febbre molto alta. Dopo i primi accertamenti la diagnosi: forma batterica di meningite. La donna, residente a Preganziol sarebbe stata immediatamente ricoverata nel reparto di terapia intensiva.

Secondo quanto riportato dai quotidiani locali, la 30enne avrebbe percepito i primi sintomi sabato, mentre stava facendo la spesa, da lì a poco le sue condizioni sarebbero peggiorate. Grazie al tempestivo intervento, la donna non sembrerebbe essere più in pericolo di vita, la sua ripresa è lenta ma costante. In via cautelare, il personale medico avrebbe preso la decisione di sottoporre familiari amici, che sono stati a contatto con la giovane, a profilassi. 

AGGIORNAMENTO:

Il direttore sanitario dell’ Ulss 9 di Treviso, dr. Domenico Scibetta, comunica che la paziente accolta domenica scorsa all’Ospedale Ca’ Foncello, affetta da meningococco, sta avendo un decorso rapido e positivo. La signora, oggi, è già stata dimessa dalla terapia intensiva ed è stata trasferita presso il reparto di malattie infettive. Il meningococco riscontrato sulla paziente e di tipo B, quindi di ceppo differente rispetto a quello riscontrato nel caso di meningite registrato il mese scorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento