menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meningite, ricoverata insegnante di 43 anni, via alla profilassi

La donna è dalle 22 di venerdì sera ricoverata in terapia intensiva in condizioni serie. L'Ulss 2 ha attivato subito il Dipartimento di Prevenzione: "Il meningococco non si diffonde così facilmente"

CASTELFRANCO VENETO La Direzione sanitaria dell’Azienda Ulss 2 “Marca Trevigiana” comunica che ieri sera alle 19.00 circa è stata accolta all’Ospedale di Castelfranco Veneto una paziente che si è rivelata, in seguito agli esami di laboratorio portati a termine dalla Microbiologia, affetta da Meningite da Meningococco di tipo C.

La signora, quarantatreenne, è residente in un comune della provincia di Treviso. E’ dalle 22.00 circa di ieri sera ricoverata in Terapia intensiva in condizioni serie. L’Azienda ha attivato subito il Dipartimento di Prevenzione che sta provvedendo, secondo quanto previsto dalle linee guida, alla profilassi sui contatti stretti (familiari) e, essendo la signora insegnante, su quelli nel luogo di lavoro. Nel comunicare il caso, la Direzione, come in altre occasioni, ricorda che il meningococco non si diffonde così facilmente come il comune raffreddore o come l’influenza e può trasmettersi solo per contatto molto stretto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento