rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca Miane

Cade e batte la testa a terra, escursionista recuperato dal soccorso alpino

L'incidente è avvenuto oggi, 21 maggio, lungo un sentiero che da Combai porta a Miane. La vittima è un 66enne, portato in condizioni in stato confusionale all'ospedale di Conegliano

Nel pomeriggio di oggi, poco prima delle 13, il Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane è intervenuto lungo un sentiero  che da Combai porta a Miane, per un escursionista che era caduto a terra e aveva sbattuto la testa. Una squadra ha raggiunto a 380 metri di quota il 66enne originario di Milano che si trovava con la moglie e che aveva riportato un sospetto trauma cranico ed era in stato confusionale. Visitato dal personale sanitario dell'automedica, l'uomo è stato imbarellato e spostato per circa 500 metri fino a dove si trovava l'ambulanza, partita in direzione dell'ospedale di Conegliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade e batte la testa a terra, escursionista recuperato dal soccorso alpino

TrevisoToday è in caricamento