menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domenica il pianoforte di Jean Antiga tornerà a suonare nell’Auditorium di Miane

La soddisfazione del sindaco Colmellere: "Lo strumento rappresenta un testimonial importante per appassionare le giovani generazioni che già frequentano la scuola di musica del paese"

MIANE Il giorno tanto atteso è arrivato: domenica prossima 29 maggio alle ore 18 il prezioso pianoforte del maestro Jean Antiga ritornerà a suonare nell’Auditorium di Miane. L’Amministrazione comunale, in collaborazione con il Centro Studi Jean Antiga, presenterà ufficialmente il pianoforte appartenuto al maestro e donato dalla famiglia Antiga al Comune di Miane.

Si tratta di uno strumento "Mand Coblens" di fine '800, di ottima fattura e ancora ben conservato, nero con una lunghezza di coda di circa 150 cm. Dopo il suo trasporto da Nizza a Miane a marzo, si sono eseguiti i lavori di pulizia, restauro e ripristino delle parti mancanti. Tutto ciò è stato possibile grazie alla sinergia tra il Comune e il dottor Andrea Bayou, presidente del “Centro Studi Jean Antiga”: “In questo modo il prezioso strumento verrà fatto suonare domenica dai ragazzi di Miane che frequentano la scuola di musica diretta dal maestro Bayou - dichiara l’assessore alla Cultura Lisa Villanova -. Questo pianoforte sottolinea l’importanza del patrimonio culturale come bene comune a cui tutti sono chiamati a partecipare”.

I ragazzi suoneranno brani scritti dal maestro Antiga e verranno accompagnati da musicisti illustri come il maestro Matteo Segafreddo, compositore dell’Università “Ca Foscari di Venezia”, il pianista Alessandro Villalva e la voce narrante di Piero Gracis.

Insieme alle sinfonie del maestro Antiga, verrà inaugurata una mostra itinerante e permanente nella hall dell’Auditorium, riguardante la collezione privata ed esclusiva di fotografie, dediche, spartiti originali, lettere e oggetti della carriera artistica appartenuti al Maestro Giovanni Jean Antiga, che la nipote Susanna ha voluto donare al Comune di Miane.

“E’ un onore e un orgoglio per il nostro Comune poter ospitare questo ricordo del maestro Antiga – conclude il sindaco Angela Colmellere - Lo strumento rappresenta un testimonial importante per appassionare le giovani generazioni che già frequentano la scuola di musica del paese”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento