Cronaca

Il miglior olio d'Italia viene dalla Marca grazie ai montebellunesi Toni Gajo e Ivana Gallina

Al Palio Nazionale dell'olio extravergine d'oliva vince una coppia tutta trevigiana. L'amministrazione comunale consegnerà loro un riconoscimento nelle prossime settimane

MONTEBELLUNA Un riconoscimento per celebrare, anche a livello istituzionale, il traguardo raggiunto in ambito nazionale: è quanto l'amministrazione comunale di Montebelluna ha deciso di promuovere a favore di Toni Gajo e dalla moglie Ivana Gallina di Mercato Vecchio. La coppia di ulivocultori ha infatti nelle scorse settimane partecipato "20° Palio Nazionale dell'olio extravergine d'oliva" promosso dal Consorzio per la tutela dell'olio del Garda ottenendo il primo posto nella categoria nazionale "extravergine fruttato leggero".

La proposta di consegnare loro una pergamena è stata presentata dalla vice-presidente del Consiglio comunale, Lucrezia Favaro che spiega: “Questo premio è un bell'esempio del saper fare montebellunese e che credo sia giusto sottolinearlo anche con un simbolico riconoscimento che sarà consegnato a Toni Gajo e alla moglie Ivana Gallina proprio durante il prossimo consiglio comunale, di cui, tra l'altro, lo stesso Gajo fece parte anni fa. E' un piccolo segno per celebrare chi, con passione ed impegno, raggiunge livelli di eccellenza capaci di esportare il nome di Montebelluna”. Commenta il sindaco di Montebelluna, Marzio Favero: “E' una notizia che fa onore all'intera città e che dimostra che l'ulivocoltura può essere presente in questo territorio anche ad altissimi livelli purché si abbiano persone come Ton Gajo e Ivana Gallina che ci mettono intelligenza e cuore nel lavoro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il miglior olio d'Italia viene dalla Marca grazie ai montebellunesi Toni Gajo e Ivana Gallina

TrevisoToday è in caricamento