menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia, aggredisce e ferisce un carabiniere: arrestato un 36enne

L'uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica, è ora in attesa dell'udienza di convalida del fermo viste le molteplici accuse che gli sono mosse dai militari

Nel corso della serata di sabato, a Silea, i militari del Nor-Sezione Radiomobile e della Stazione dei carabinieri di San Biagio di Callalta sono intervenuti presso l’abitazione del 36enne O.F.M. che era stato segnalato in stato di alterazione psicofisica. Alla vista dei militari l'uomo è andato in escandescenza e, dopo aver minacciato e provocato il personale intervenuto, ha persino sferrato una testata al volto di uno dei carabinieri. Inoltre, nelle fasi della sua immobilizzazione, il 36enne ha opposto resistenza andando così anche a procurare una lesione alla mano sinistra di un militare. L'uomo è stato quindi subito arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza della caserma in attesa dell'udienza di convalida prevista per la giornata di lunedi. L'accusa nei suoi confronti è difatti quella di violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, oltre a lesioni personali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento