menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Treviso la mini Imu sulla prima casa non si dovrà pagare

Lo ha confermato l’assessore alle finanze del Comune di Treviso Alessandra Gazzola. I trevigiani proprietari di prima casa non pagheranno

“A Treviso la mini-imu sulla prima casa non si dovrà pagare”. Lo ha annunciato l’assessore alle finanze del Comune di Treviso Alessandra Gazzola che spiega come i trevigiani proprietari di prima casa non dovranno aprire il portafogli: “E’ stata una scelta politica dell’attuale amministrazione che non ha voluto gravare sui cittadini con l’ennesimo aumento delle imposte – dichiara Gazzola – Così già qualche mese fa abbiamo deciso di non aumentare l’aliquota base dell’Imu sulla prima casa. Una scelta – chiude l’assessore - che ha premiato tutti trevigiani proprietari di un’abitazione”.

La mini-imu di gennaio è invece dovuta per i terreni agricoli posseduti da coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola in quanto l’aliquota dello 0,87 per cento deliberata dal Comune nel 2013 è superiore al quella di base prevista dallo Stato (0,76 per cento).

Per conoscere l’importo da versare entro il 24 gennaio 2014, il contribuente deve calcolare il 40 per cento della differenza tra l’aliquota dello 0,87 per cento e quella di base dello 0,76 (quindi il 40 per cento dello 0,11). L’importo deve essere versato utilizzando il modello F24 ed il codice tributo 3914. I pagamenti inferiori e uguali a 12euro non sono dovuti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento