Tragico rinvenimento a Venezia: dalle acque di rio di San Girolamo spunta un cadavere

Sul posto poco dopo le 7 di mercoledì sono intervenuti pompieri, forze dell'ordine e sanitari. La vittima avrebbe 37 anni e sarebbe residente a Mogliano Veneto

VENEZIA L'allarme è stato lanciato poco dopo le 7 di mercoledì da rio di San Girolamo, a Cannaregio. A un certo punto è stato segnalato un cadavere di una persona galleggiare in acqua. Sul posto si sono portati i sommozzatori dei vigili del fuoco per il recupero, oltre che gli agenti della polizia di Stato per i rilievi e i sanitari del 118 per la constatazione del decesso: la vittima sarebbe un 37enne residente a Mogliano Veneto, nel Trevigiano, e originario di Venezia. A un primo esame esterno sulla salma non sarebbero stati ravvisati segni di violenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento