rotate-mobile
Cronaca Mogliano Veneto / Via Francesco Barbiero

Blitz no vax alla scuola Berto di Mogliano e a Casale sul Sile

Nel mirino una trentina di attività commerciali che venerdì mattina hanno trovato cartelli adesivi e alcune scritte all'esterno dei loro negozi e il piazzale dell'istituto scolastico, imbrattato dai vandali

"Salva i ragazzi, il Vax uccide". Questo il testo, dalla chiara matrice no vax, con cui ignoti vandali hanno imbrattato il piazzale di fronte al liceo Berto di via Barbiero d Mogliano Veneto. A scoprire la scritta, tracciata con la solita bomboletta di vernice spray di colore rosso, nella notte tra giovedì e venerdì, sono stati i collaboratori scolastici. Purtroppo non è stato l'unico blitz dei no vax dei giorni scorsi (la cui firma, la W cerchiata è comparsa anche in questa occasione) che hanno pensato bene di colpire anche una trentina di negozi di Casale sul Sile appendendo all'ingresso dei cartelli adesivi e alcune scritte contro il green pass e il fantomatico razzismo sanitario. Sull'episodio indagano i carabinieri di Mogliano e Casale sul Sile. Nei mesi scorsi sono stati purtroppo numerosi gli attacchi dei contrari alla vaccinazione al Covid-19, un pretesto per gesti come imbrattare le pareti esterne dello stadio Monigo (a fine 2021), i mezzi di Poste Italiane al centro Edison, a fine febbraio, l'esterno delle scuole medie ed elentari della periferia e via dicendo. Finora le indagini delle forze dell'ordine per identificare i responsabili non hanno purtroppo portato a nulla.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz no vax alla scuola Berto di Mogliano e a Casale sul Sile

TrevisoToday è in caricamento