menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziani nel mirino delle ladre manolesta: due casi in pochi giorni

Sabato a Mogliano un imprenditore è stato avvicinato da una donna che voleva offrigli una prestazione sessuale. Domenica mattina pensionato derubato a Conegliano: il pretesto stavolta era chiedere un'informazione stradale

Avvicina un anziano, lo abbraccia, gli propone un rapporto sessuale: un pretesto, una trappola, per sfilare dal polso del malcapitato un prezioso orologio Rolex in platino. L'episodio è avvenuto sabato poco dopo le 16 a Mogliano Veneto, in via Maroncelli. Vittima di questa "ladra manolesta" un imprenditore 74enne che stava passeggiando a piedi. Sull'episodio indagano ora i carabinieri di Mogliano a cui l'uomo si è rivolto per denunciare il fatto. Gli investigatori dovranno ora visionare le telecamere di videosorveglianza presenti in zona, a caccia di indizi utili per dare un volto al malvivente. Un caso molto simile è avvenuto domenica mattina a Conegliano in via Calpena. Un pensionato, camminando verso casa, è stato avvicinato da una donna che con il pretesto di chiedergli informazioni gli ha sfilato dal polso un orologio di pregio, del marchio Jaeger Lecoultre Reverso. L'anziano, molto scosso, si è rivolto ai carabinieri della stazione di Conegliano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento