menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'intervento dei carabinieri di Treviso

L'intervento dei carabinieri di Treviso

Tenta di assaltare la Cooperativa sociale con un complice, arrestato

In manette un 31enne marocchino: i carabinieri hanno fermato il malviventementre cercava di entrare nella sede del "Consorzio restituire" di Mogliano Veneto, in via dei Mille

I carabinieri di Mogliano, nella serata di giovedì, hanno arrestato un cittadino marocchino, A.E.B. di 31 anni, senza fissa dimora, irregolare, con precedenti penali. L’uomo, verso le 20, è stato pizzicato dai militari mentre, con un complice che è riuscito a dileguarsi, ha cercato di entrare, utilizzando un piede di porco, all’interno di uno stabile che è sede della cooperativa "Consorzio Restituire" di Mogliano Veneto di via dei Mille, passando attraverso una finestra. Per questo motivo lo straniero è stato arrestato, con l’accusa di tentato furto aggravato, nelle camere di sicurezza del comando provinciale dell'Arma di via Cornarotta in attesa di comparire davanti al Tribunale di Treviso per l’udienza di convalida ed il giudizio direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto Canova, Ryanair annuncia la programmazione estiva

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento