Si allaccia al contatore dell'energia elettrica condominiale, denunciata

La scoperta dei militari e dei tecnici Enel in una palazzina di via Palma il Vecchio a Mogliano Veneto. Il danno alle casse del condominio sono in corso di quantificazione. A finire nei guai una cittadina moldava di 40 anni

Un contatore

Pur di non pagare più le bollette dell'energia elettrica è riuscita a collegare la rete del suo appartamento al contatore del condominio. Un allacciamento abusivo quello realizzato (o fatto realizzare da qualche elettricista di fiducia) da una cittadina moldava di 40 anni che è stata denunciata dai carabinieri per il reato di furto aggravato. La scoperta dei militari e dei tecnici Enel è avvenuto qualche giorno fa in una palazzina di via Palma il Vecchio a Mogliano Veneto. Il danno alle casse del condominio, il cui amministratore si è rivolto alle forze dell'ordine per segnalare l'anomalia, sono in corso di quantificazione: di fatto i consumi della donna erano completamente a carico degli altri residenti della palazzina. Si parla ovviamente di diverse centinaia di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Covid 19, studio choc di un epidemiologo trevigiano:«Il vaccino? Forse è una chimera»

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

  • Scooter fuori strada: morto un 38enne, ferita una ragazza 21enne

  • Legato e cosparso di benzina, folle lite in casa: indagano i carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento