menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Armato di coltello tenta di rapinare un supermercato

Terrore in mattinata all'interno di un supermercato di Campocroce di Mogliano Veneto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno arrestato un 26enne che si trova ora in cella

Un bandito solitario ha assaltato il supermercato Maxì a Campocroce di Mogliano Veneto, armato di coltello, minacciando la titolare. L'episodio è avvenuto nella tarda mattinata e ha visto come protagonista un 26enne che è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Mogliano Veneto per tentata rapina.

L’allarme ai militari è stato lanciato da un passante che aveva sentito le urla della titolare, la quale si era vista puntare un coltello da cucina dal rapinatore. Il 26enne aveva fatto irruzione travisato da uno scalda collo. Nel negozio era presente anche il marito della donna che ha affrontato il rapinatore nel tentativo di bloccarlo e ne è nata una colluttazione, fortunatamente senza feriti. L’immediato intervento da parte dei militari ha permesso di bloccare il 26enne, dichiarato poi in arresto. Il giovane è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della caserma in attesa di comparire di fronte al giudice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Notizie

Bollo auto 2021: il Veneto proroga la scadenza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento