Monastier, impianto fotovoltaico nel mirino dei ladri, spariti tutti i cavi di rame

Blita nella notte tra lunedì e martedì presso l'azienda agricola "Collalto" di via Pralongo e Monastier. Danni per migliaia di euro. L'amministratore: "Hanno rischiato di restare folgorati"

MONASTIER Ladri in azione nella notte tra lunedì e martedì presso l'azienda agricola Collalto di Monastier, in via Pralongo. Ignoti hanno preso di mira l'impianto fotovoltaico che conta circa 5mila pannelli: i malviventi si sono impossessati di centinaia di fili di rame per un danno complessivo, solo approssimativo, di diverse migliaia di euro. Ora per riparare l'impianto e riportarlo a regime saranno necessari diverse settimane. "Un lavori da professionisti, perfetto e senza causare ulteriori danni; hanno rischiato di restare folgorati": racconta l'amministratore dell'azienda agricola, Alberto Granzotto. Sull'episodio indagano ora i carabinieri di San Biagio di Callalta. Si ipotizza il furto su commissione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento